Centri della Val di Ledro: Tiarno di sopra

Centri della Val di Ledro: Tiarno di sopra

attraversato dal Rio delle Sacche

Paese posto al culmine dello spartiacque tra la Valle di Ledro e Storo, attraversato dal Rio delle Sacche, fu completamente incendiato nel 1733 e gravemente danneggiato durante la prima guerra mondiale. La chiesa, dedicata ai SS. Pietro e Paolo è stata riedificata nel 1939 ed ingloba parte della vecchia chiesa risalente al 1650. E' a croce latina e nei bracci laterali si trovano la campata della facciata principale e dell'arco di Trionfo ed il campanile romanico del 1650. Il presbiterio a cupola esagonale, con grandi finestre, è risalente al 1740 ed è ora una cappella addossata alla chiesa. All'interno custodisce un altare di marmo nero proveniente da un'antica cava locale, alcune tele di scuola veneta del XVII secolo e, nella sacrestia, un armadio intarsiato del 1684. Ad ovest di Tiarno di sopra si trova la Val d'Ampola, disseminato di fienili e calchere (antiche fornaci per la trasformazione della pietra calcarea in calce), nella zona pianeggiante si trova il laghetto omonimo, oasi di particolare interesse floro-faunistico.

Schede correlate
Cenni storici della Val di Ledro
provincia di Trento
Il territorio della Val di Ledro
provincia di Trento
Laghi del Trentino: Molina di Ledro
provincia di Trento
Laghi del Trentino: Pieve di Ledro
provincia di Trento
Bezzecca e la Val dei Molini
Ledro (TN)
Comuni in Val di Ledro: Tiarno di sotto
provincia di Trento
Mountain bike in Val di Ledro
provincia di Trento
il Garda Trentino
provincia di Trento

trento bolzano
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Trentine


Bolzano
Trento



esecuzione in 6,152 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK