Cenni storici di Castell'Arquato

Cenni storici di Castell'Arquato

denominata l’Assisi d’Emilia

La storia di questa frequentata meta turistica piacentina narra che già a partire dal II sec. a.C., un cavaliere romano, Caio Torquato, se ne fosse impossessato erigendo un fortilizio e dando così origine alla denominazione del luogo chiamato Castel Torquato. A partire dal 566 le cronache piacentine iniziano a citare questo luogo e nel 772 la località viene donata al vescovo di Piacenza da un certo Magno che ne era padrone e signore. Rimasero a lungo signori della località i vescovi di Piacenza, finché con la nascita del comune, il vescovo vicedomino ne vende il possesso alla comunità nel 1220. Della signoria dei Visconti, Filippo Maria è l’ultimo dominatore, gli subentrano poi gli Sforza. A partire dal secolo XV fino all’unità d’Italia, si ha un’alternanza del dominio degli Sforza di Milano, degli Sforza di Santa Fiora che si videro obbligati a porre Castell’Arquato sotto la giurisdizione della Casa Ducale Farnesiana, e infine della Camera Ducale Parmense, attraverso un susseguirsi di vicende politiche e militari che videro come protagonisti insigni capitani d’armi quali il Bracceschi, Tiberto Brandolino, Bartolomeo Corleoni e Sforza, del quale si conserva il monumento sepolcrale nel museo della Collegiata. Gli succede il Cardinal Francesco, Alessandro duca di Segni, Sforza duca di Santa Fiora, Mario, Ludovico, Francesco Sforza. Con la morte di Eleonora, nel XVIII secolo, Castell’Arquato passa alla Camera Ducale Parmense sotto la quale rimase fino all’unità d’Italia. Oggi Castell’Arquato custodisce prestigiosi ed interessanti monumenti tra i quali la Rocca Viscontea, la Collegiata e il Palazzo del Podestà.

Schede correlate
Itinerario in Castell'Arquato
Castell'Arquato (PC)
Visita a Castell'Arquato
Castell'Arquato (PC)
Rocca Viscontea di Castell'Arquato
Castell'Arquato (PC)
Castell’Arquato "l’Assisi d’Emilia"
Castell'Arquato (PC)
Palazzo del Podestà
Castell'Arquato (PC)
Collegiata di Castell'Arquato
Castell'Arquato (PC)
Museo della Collegiata di Castell'Arquato
Castell'Arquato (PC)

veduta di Castell'Arquato
veduta di Castell'Arquato

Comune di Castell'Arquato


rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Castell'Arquato


Attrazioni
Sapori


esecuzione in 0,140 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK