Cattedrale di Agrigento

Cattedrale di Agrigento

la caratterizzano una ampia varietà di stili

I primi lavori per la realizzazione della cattedrale di Agrigento cominciarono prima dell'anno 1100 per volontà del vescovo Gerlando. Ma soltanto 200 anni dopo, durante il periodo di vescovado di Bertoldo De Labro, la chiesa realizzata venne intitolata a San Gerlando, patrono della Città dei Templi. Con il passare degli anni e dei secoli, altre costruzioni vennero aggiunte all'originaria ed altre migliorie vennero effettuate all'interno. Ciò ha provocato una varietà di stili non indifferente che ancora oggi si possono ammirare all'interno del duomo. Si va da quello normanno a quello gotico-chiaramontano, da quello rinascimentale a quello barocco.
Già nel 1600 la cattedrale di Agrigento aveva perduto lo stile e la struttura primitivi. Una paurosa frana, verificatasi ad Agrigento nel 1966, ha provocato ingenti danni al duomo che è rimasto chiuso, in fase di restauro, per una decina d'anni. All'interno si possono ammirare affreschi e sculture.

Schede correlate
Agrigento: Casa di Pirandello
Agrigento (AG)
Monastero di S. Spirito ad Agrigento
Agrigento (AG)
Palazzo Comunale di Agrigento
Agrigento (AG)
Agrigento eventi
Agrigento (AG)
Storia di Agrigento
Agrigento (AG)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Agrigento


palermo messina enna catania siracusa ragusa caltanissetta agrigento trapani
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,405 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK