Castello di Felino

Castello di Felino

è proprietà privata

Le prime notizie relative al Castello risalgono agli anni intorno al 900 quando era feudatario della zona e signore della Rocca un certo Suppone per passare, poi, ai De Ruggeri dal 1186 al 135O, ai Rossi fino al 1483 agli Sforza con Lodovico il Moro, il quale, durante il suo predominio, provvide ad abbattere parte delle fortificazioni e cinte intorno alla fine del secolo, ai Pallavicino fino al 154O, ancora agli Sforza di Santa Fiore fino al 1598, ai Masi fino al 1612, ai Lampugnani intorno al 1650 e fino al 1762. Proprietà privata della famiglia Alessandrini.

Schede correlate
La bassa parmense: Felino
Felino (PR)
Torrione di Felino e Villa Ceci
Felino (PR)
Mulino della Resga e Mulino Ortalli
Felino (PR)
Parma e i suoi salumi
provincia di Parma
Itinerario religioso a Felino
Felino (PR)
Parma e i suoi castelli
provincia di Parma

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Felino


rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Felino


Attrazioni


esecuzione in 0,156 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK