Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Castelli della provincia di Piacenza

Google
 
Trovate 20 Castelli in provincia di Piacenza - Pagina 1 di 2
Rivergaro: Il castello di Ottavello Rivergaro: Il castello di Ottavello
in direzione di Piacenza all’altezza dell’abitato di Settima
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
Situato a circa 6/7 chilometri da Rivergaro in direzione Piacenza è un ex penitenziario che conserva ancora numerose particolarità castrensi...
Rivergaro: Chiesa di Sant’Agata Rivergaro: Chiesa di Sant’Agata
adiacente il castello Anguissola Scotti
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
Dedicata alla martire per la fede che visse a Catania nel III secolo dopo Cristo, sorge a fianco dell'ex Castello Anguissola Scotti...
Rivergaro: Oratorio di San Rocco Rivergaro: Oratorio di San Rocco
sorge nel centro del paese
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
Alla sinistra del palazzo comunale questo piccola chiesetta è un grazioso esempio di edificio religioso del XIII secolo...
Frazioni di Rivergaro: Ancarano Frazioni di Rivergaro: Ancarano
con un castello risalente al XV secolo
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
in buono stato di conservazione, è suddiviso in due distinte parti: una più antica, l'altra più recente entrambe in buono stato di conservazione...
Rivergaro: Castello di Rallio di Montechiaro (scheda: 5667) Rivergaro: Castello di Rallio di Montechiaro
si erge su un rilievo in loc. Montetravaso
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
una robusta struttura fortilizia molto ben mantenuta, caratterizzata da diverse cinte murarie ed una prigione sotterranea...
Notti all'insegna dello sfarzo cortigiano (scheda: 5624) Notti all'insegna dello sfarzo cortigiano
soggiornare nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
Sentirsi immersi nello sfarzo cinquecentesco, calandosi magari nei panni di un nobiluomo o una dama sofisticata ed elegante, sarà possibile nei Castelli dell'Associazione del Ducato di Parma e Piacenza. “Alloggi tra antiche mura”, iniziativa conferma
Rocca Viscontea di Castell'Arquato Rocca Viscontea di Castell'Arquato
imponente struttura edificata nel 1342
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
La rocca, costruita sulle fondamenta di un fortilizio preesistente, fu edificata nel 1342 dai maestri «da muro e da legno» Rainerio Sacco, Giovanni Rabia, Guglielmo Fabrica e Pierino Sterminito con la supervisione dell'ingegnere Obertino da Domezzano
Viaggio nei castelli piacentini Viaggio nei castelli piacentini
fortificazioni e residenze rurali
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
I castelli del piacentino sono soprattutto un insieme di fortificazioni e di residenze rurali. Scaglionati secondo precise opportunità topografiche sono stati costruiti come un logico sistema di controllo e di difesa, intrecciato alle esigenze produt
Castelli in Val d'Arda Castelli in Val d'Arda
da Caorso a Monticelli, da S. Pietro in Cerro a Castell’Arquato
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
E’ la vallata che occupa la parte est del territorio piacentino e comprende non solo il corso dell’Arda ma anche quello dei torrenti Ongina, Stirone e Chiavenna. Abitata fin da epoca preistorica, fu sede dei Liguri e dei Romani, assistendo durante i
Castelli in Val Nure Castelli in Val Nure
da Podenzano a San Damiano, da Vigolzone a Montechino a Veggiola
categoria: :.Attrazioni :.Castelli
Vallata centrale del territorio piacentino, la Val Nure si estende tra la Val Trebbia e la Val d’Arda. La storia feudale della vallata è legata alla signoria degli Anguissola, per la parte bassa e media, e dei Nicelli per la parte alta. Inoltre i Mal
[1]  [2] 

rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,625 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK