Castel San Pietro a Verona

Castel San Pietro a Verona

su una collina con una veduta incomparabile

Giosuè Carducci, nello scrivere la celebre poesia su Teodorico, raccolse la vecchia tradizione popolare che voleva Castel S.Pietro come reggia di Teodorico. In realtà, il palazzo di Teodorico era ai piedi della collina, sulla sponda dell'Adige. Nel Medioevo, durante il breve dominio dei Visconti, fu eretto un castello con torri chiamato San Pietro, le cui rovine si possono ancora vedere dietro la caserma fortificata che gli Austriaci costruirono nel 1854, assicurandosi una formidabile posizione di controllo sull'intera città. La demolizione del castello visconteo iniziò nel 1801 ad opera delle truppe napoleoniche e fu completata dagli Imperiali austriaci.
A dispetto dell'evidente degrado dell'edificio, la collina del castello offre invece una veduta incomparabile sulla città e la vista spazia, se l'aria è tersa, sino alle montagne del Lago di Garda e alla pianura padana.

tratto da www.tourism.verona.it

Schede correlate
Arsenale di artiglieria Franz Josef a Verona
Verona (VR)
Museo Civico di Storia Naturale a Verona
Verona (VR)
Palazzo Forti a Verona
Verona (VR)

bookshop dell'Arena
bookshop dell'Arena

rovigo padova venezia treviso verona vicenza belluno
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,125 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK