Castel d'Azzano

Castel d'Azzano

con Villa Violini e Villa Cesari

9.560 abitanti su una superficie di 9,70 kmq, dista da Verona 12 Km. Ha come frazioni Azzano, Beccacivetta, La Rizza e S. Martino. Il territorio si suppone fosse abitato fin dalla preistoria e senza dubbio nel periodo romano. Suddiviso in vari nuclei rurali sotto diverse giurisdizioni, il paese si costituì comune molto tardi. I conti Nogarola, dopo over acquisito dagli Scaligeri il fondo di Azzano, svilupparono questa zona, che, passata sotto la dominazione veneziana, fu divisa in cinque vicariati. Qui nel 1799 vi fu uno sconto armato tra gli Austriaci e i Francesi. Da vedere la Chiesetta della Madonna del Bosco, Villa Violini detta anche "Il Castello" e Villa Cesari.

da www.tourism.verona.it

Schede correlate
Provincia veronese: Bovolone
Bovolone (VR)
Medioevo e Rinascimento nel Veronese
provincia di Verona
Itinerari tra risorgive e risaie
provincia di Verona

sentieri
sentieri

Comune di Castel D'Azzano


rovigo padova venezia treviso verona vicenza belluno
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Castel D'Azzano


Attrazioni


esecuzione in 0,156 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK