Carne di cavallo di Comano

Carne di cavallo di Comano

noto anche come Carne di puledro di Comano

La carne di cavallo di Comano, genuina e saporita, si ottiene da puledri di 6-7 mesi allevati a Comano. Gli animali crescono, insieme alle madri, allo stato brado, sui pascoli appenninici fino al periodo della vendita, che tradizionalmente coincide con la Rassegna Equina Comano Cavalli di settembre.

Il cavallo di Comano viene ottenuto, da oltre 30 anni, incrociando con fattrici locali stalloni selezionati di razza Franches Montagnes forniti dall’Istituto di Incremento Ippico Toscano. I puledri, la cui nascita è programmata per il periodo fra febbraio e aprile, vengono trasferiti dai pascoli primaverili a quelli estivi dell’alto Appennino (zona Laga­strello e Monte Acuto). In questo periodo il puledro, oltre che del latte materno, si alimenta dei teneri germogli e delle erbe di montagna. L’alimentazione esclusivamente naturale, la purezza delle acque di alta montagna e l’allevamento allo stato brado conferiscono alle carni del cavallo di Comano caratteristiche organolettiche assai particolari e apprezzabili.

L’allevamento del cavallo ha un ruolo di primo piano nelle abitudini e nelle tradizioni del luogo. La qualità delle carni è legata alle caratteristiche morfologiche del territorio che garantiscono una sana e corretta alimentazione di questi animali.

Questo prodotto interessa un numero di produttori variabile, riuniti in forma associativa. Alcuni sono solo hobbisti; per altri, invece, la produzione di carne equina rappresenta l’attività aziendale primaria. Nell’ultimo anno sono stati macellati 150 puledri; ci sono buone possibilità di una futura crescita produttiva. La vendita avviene in zona e nel resto della regione, ma i maggiori quantitativi sono commercializzati nelle altre regioni italiane. I clienti del prodotto sono i negozi locali e grossisti e rappresentanti di altre zone.Alla carne di cavallo di Comano sono stati assegnati vari premi nell’ambito della manifestazione Cavallo da sella italiano nel 2000; altre manifestazioni legate a questo prodotto sono la Rassegna equina che si svolge ormai da trenta anni il terzo weekend di settembre e il Raduno cavallo da sella, il primo maggio a Comano.

Territorio interessato alla produzione: in particolare il comune di Comano, provincia di Massa Carrara.

Schede correlate
Agnello massese
provincia di Massa Carrara

pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,187 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK