Breve cronistoria dell'Altopiano di Brentonico

Breve cronistoria dell'Altopiano di Brentonico

sulle pendici settentrionali del Monte Baldo

L'Altopiano di Brentonico si trova sulle pendici settentrionali del Monte Baldo e comprende per intero la Valle della Soma.
L'etimologia popolare fa risalire il suo nome a "Brenta" che starebbe ad indicare la sua forma a catino.


Cenni storici

Altipiano e dossi di questa zona erano abitati già nella preistoria e nell' età imperiale erano percorsi dalla "Via Sarnorum", tuttavia la colonizzazione di questi luoghi è opera medievale ed è avvenuta in coincidenza della bonifica della montagna ( XI e XII secolo).
Nel Medioevo vi erano una quindicina di castelli, segno dell'estrema importanza della regione, dei quali, purtroppo, non ci restano che il nome o labili tracce. La penetrazione dei Castelbarco si sovrappose alle signorie locali nel XIII secolo. Dal 1411 al 1509 la zona fu soggetta ai Veneziani e ritornò al Principato Vescovile di Trento nel 1532, Brentonico, per la sua posizione centrale, assunse il ruolo di sede giurisdizionale dei Quattro Vicariati.
Nel 1703 i luoghi furono devastati dai Francesi del Duca di Vendome: Durante la prima guerra mondiale la popolazione civile fu evacuata e portata parte in Austria e parte in Italia; le truppe italiane occuparono l'intera Valle della Soma che fu fortificata e venne bombardata dalle artiglierie che provocarono ingenti danni. Nel secondo dopoguerra all'economia agricolo-pastorale tradizionale si sovrappose una intensa attività turistica con insediamenti residenziali che hanno dato un nuovo impulso a tutto il territorio.

Schede correlate
Brentonico: turismo tutto l'anno
Brentonico (TN)
Dintorni di Brentonico: Castel Sajori
Brentonico (TN)
Visita al Monte Baldo
provincia di Trento

trento bolzano
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Elenco Provincie
Trentine


Bolzano
Trento



esecuzione in 0,203 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK