Asinara: incantevole ambiente naturale

Asinara: incantevole ambiente naturale

a nord ovest della Sardegna... ad una bracciata da Stintino

Propaggine estrema dell’omonimo golfo, posta a nord ovest della Sardegna, l’isola dell’Asinara è per estensione la seconda isola sarda dopo S. Antioco. Lunga circa 18 km. e larga nel punto massimo 6,4 km. e nel minimo 260 m., presenta un territorio alquanto irregolare, con punto più alto coincidente con Punta della Scomunica (408 m.), coperto da macchia mediterranea e attraversato da un unica strada, lunga circa 23 km., che unisce i suoi estremi da Punta dello Scorno, o Caprara, a Punta dei Fornelli. Prosecuzione naturale della subregione della Nurra, l’isola fa parte del territorio comunale di Porto Torres, nonostante sia più facile da raggiungere da Stintino dal quale è separata da uno stretto poco profondo. Chiamata Herculis insula dagli antichi e Sinuaria più tardi, scarsamente popolata nel Medioevo, nonostante la presenza di un monastero camaldolese, rimase deserta dopo le incursioni saracene e durante le lotte tra Pisa, Genova e Aragonesi. Dal 1721 fu possesso dei Savoia che la infeudarono nel 1775 ad Antonio Manca Amato a titolo ducale. Nel 1861 vi venne collocata una stazione sanitaria di quarantena, mentre nel 1885 fu trasformata in proprietà demaniale e gli abitanti furono costretti a trasferirsi sulla terra ferma dove fondarono Stintino. Durante la prima guerra mondiale, l'isola ospitò un campo di prigionia per i soldati austro-ungarici che qui morirono in circa 5.000. In epoca più recente fu trasformata in colonia penale e negli anni '70 fu destinata ad accogliere un carcere di massima sicurezza, dismesso nel 1997. Solo dal 1999 l'isola è visitabile dai turisti, ma solo per mezzo di visite guidate, e la navigazione lungo la costa è consentita ai privati solo ad una distanza di almeno un miglio. Tra le spiagge più incantevoli, vi sono certamente, La Reale, Trabuccato, Punta Sabina, Cala d’Arena e Cala S. Andrea, a sud est. Anche qui sono presenti numerose torri, edificate tra il 1535 e il 1578 e successivamente restaurate; tra queste Torre di Trabuccato, a nord-est di Cala Reale, in buono stato di conservazione, Torre di Cala d'Oliva, sita nella omonima località, e Torre di Cala d'Arena. L'isola é composta da quattro piccoli rilievi montuosi collegati da istmi. Quello settentrionale é il maggiore per estensione e per altitudine, comprende il rilievo più alto di Punta della Scomunica (408 msm), che si unisce nella parte meridionale alla piana di Campu Perdu. A sud di questa piana si erge il complesso del Monte Ruda (215 m.), delimitato dall'istmo sottostante di Punta Marcutza (195 m.). Nella parte centro-meridionale dell’isola, a sud della zona denominata Stretti, è situato un altro gruppo di rilievi, tra i quali Punta Tumbarino (241 m.), Punta Romasino (215 m.) e Guardia del Turco (128 msm). Questo settore é delimitato dalle due rias di Cala Scombro di Dentro e Scombro di Fuori e risulta il punto più stretto dell'isola.

Schede correlate
Appuntamenti a Porto Torres
Porto Torres (SS)
Fauna dell'Asinara
Porto Torres (SS)
Itinerari sulla costa Sarda: Porto Torres
Porto Torres (SS)
Isola dell’Asinara: dati e recapiti
Porto Torres (SS)
Parco Nazionale dell’Isola dell’Asinara
Porto Torres (SS)
Iitinerari del mare: la costa di Sorso
Sorso (SS)
Immersioni all’isola dell’Asinara
Porto Torres (SS)
Isola dell’Asinara - Fornelli
Porto Torres (SS)
Isola dell’Asinara - sentiero del Granito
Porto Torres (SS)
Isola dell’Asinara - sentiero del Castellaccio
Porto Torres (SS)
Isola dell’Asinara - sentiero dell’Acqua
Porto Torres (SS)
Isola dell’Asinara - sentiero del Muflone
Porto Torres (SS)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Isola dell'Asinara: Cala Reale
Isola dell'Asinara: Cala Reale

Comune di Porto Torres


Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,233 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK