Alghero: tradizioni in cucina

Alghero: tradizioni in cucina

una ristorazione fatta da grandi rinomati chef

La gastronomia di Alghero è fortemente legata ai prodotti della terra e ai sapori del mare, che un ricco panorama di ristoratori di lunga tradizione sanno sapientemente proporre. Piatti genuini esaltati da una preparazione semplice e da condimenti naturali, come olio sardo, limone e erbe profumate. Cominciando dagli antipasti, si consiglia l'apprezzata bottarga, uova di muggine salate ed essiccate, ideale per condire la pasta, mentre dai ricettari pastorali proviene la capunara, deliziose gallette spruzzate con acqua e aceto sulle quali posare crostacei, frutti di mare, uova sode o acciughe. Oltre alle gustose zuppe, i menù di pesce comprendono la proposta degli spaghetti al riccio di mare e della tipica aragosta alla Catalana, bollita e servita con salsa ottenuta dalla testa e aggiunta di sale, pepe, limone e olio d'oliva. Altra specialità è la razza in agliata, lessata o fritta e ricoperta da un leggero sugo di pomodoro secco, aceto, prezzemolo e aglio. Tra i piatti di terra, da provare sono la favata, preparata con fave secche, cavolo verza, salsicce, pancetta tritata, piedini di maiale, pomodori secchi e finocchietto selvatico, molto diffusa nel periodo di Carnevale, le melanzane all'algherese, cotte al forno, e i classici pomodori della campagna algherese, chiamati pumatas camoa. Ampio l'utilizzo della carne, con arrosti di agnello, capretto o maialino da latte (porcetto) cotti con fuoco di legna di leccio, lentischio e corbezzolo, e i cosiddetti peuxtus, piedini di agnello conditi con salsa piccante. Un posto di riguardo anche per i dolci, dove largo è l'utilizzo delle mandorle fresche, come per i papassinos, biscotti impastati con uva sultanina, mandorle e anice stellato; immancabile invece la seadas, ripiena di formaggio morbido e servita calda con miele. Ma se si cerca qualcosa di più caratteristico, si consigliano le manjar blanc (mangiare in bianco), crema di latte addensato con amido e scorza di limone. Per digerire il tutto, è saggio chiudere il lauto pasto con un buon mirto o limoncello di Sardegna.

Schede correlate
I bastioni di Alghero
Alghero (SS)
Il comprensorio turistico di Alghero
Alghero (SS)
Il Corallo di Alghero
Alghero (SS)
La produzione vinicola di Alghero
Alghero (SS)
Museo Sella & Mosca
Alghero (SS)
Percorso storico archeologico da Alghero
Alghero (SS)
Territorio Museo di Alghero
Alghero (SS)
Vacanze in Sardegna: Alghero
Alghero (SS)
visita alla centro di Alghero
Alghero (SS)
Slot Alghero
Alghero (SS)

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Alghero


Mappa Sardegna Cagliari Carbonia - Iglesias Medio Campidano Ogliastra Oristano Nuoro Olbia - Tempio Sassari
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,140 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK