Agnello alla Piacentina

Agnello alla Piacentina

ricetta classica del periodo Pasquale

E' frequente, negli ultimi tempi, sostituire la carne dell'agnello con quella di capretto.

La preparazione

Fare rosolare con olio, burro e cipolla tritata la polpa di agnello tagliata a pezzi.

Si prepara un trito di aglio, lardo e prezzemolo, cosiddetto “pistà ad gràss”, che si aggiunge alla carne appena questa inizia a prendere colore.

Con un po’ di vino bianco secco si bagna il tutto e si attende pochi secondi per lasciare evaporare, dopodichè si aggiunge poco pomodoro, sale, pepe ed eventualmente qualche cucchiaio di brodo per evitare che non asciughi troppo.

La cottura deve avvenire con la padella coperta e a fuoco lento.


Ingredienti

1 kg polpa di agnello, olio, burro, cipolla, aglio, lardo, prezzemolo, vino bianco, pomodoro, sale, pepe, poco brodo.

Schede correlate
Anolini (Anvein)
provincia di Piacenza
Burtleina
provincia di Piacenza
Ciambella (Buslàn)
provincia di Piacenza
''Gnoc ad la vigilia''
provincia di Piacenza
Gonfietti
provincia di Piacenza
Lumache
provincia di Piacenza
Pisarèi e fasò (gnocchetti e fagioli)
provincia di Piacenza
Polenta condita (Pulêinta cônsa)
provincia di Piacenza
Polenta e ciccioli (Pulêinta e graséi)
provincia di Piacenza
Sprelle (Ciàciar)
provincia di Piacenza
Tortelli con gli spinaci (Turtéi)
provincia di Piacenza
Gastronomia piacentina
provincia di Piacenza
La cucina piacentina
provincia di Piacenza
gnocco fritto (o torta fritta)
provincia di Piacenza

rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,156 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK