A banchetto con il Conte Orazio

A banchetto con il Conte Orazio

a Rivalta sabato 7 ottobre 2006

Al castello di Rivalta (PC) sabato 7 ottobre 2006, con “La nobile tavola del Conte Orazio”, tornano “Ricordanze di Sapori”. Il castello sembra uscito da un libro di fiabe e la cena d’ambientazione storica è organizzata dall’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, in collaborazione con Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma e Provincia di Piacenza, Banca di Piacenza, Unione Appennino e Verde e Fidenza Outlet Village, rievocando i fasti di corte alle tavole dei signori, con animazioni che spaziano dalla ricostruzione di episodi realmente accaduti, all’intervento dei “sosia” dei castellani e della corte che in epoche medioeval-rinascimentali popolarono castelli, rocche e dimore fortificate. Massima cura sia nella foggia degli abiti indossati da cavalieri e dame, sia sulle mense, che ricette mutuate da antiche arti culinarie, seppur rivisitate alla luce del gusto moderno, nobilitano. Dell’anno Mille, Rivalta appartenne all’Abbazia di San Savino di Piacenza, passò in seguito ai Malaspina, poi, nel ‘300, ai Landi, fino a quando fu assediato e conquistato da Galeazzo Visconti. Dopo varie vicende di successione tornò ai Landi che, con il ramo dei Conti Zanardi Landi, lo possiedono tutt’ora. Gli chef Giacomo Casarola e Antonio Miglionico del Ristorante “La Rocchetta” imbandiscono pietanze degne della nobile tavola, tratte da antiche ricette, che vengono servite tra danze e spettacoli di giocoleria. Dopo un gustoso aperitivo a base di quadretti di farina bramata al lardo piacentino e losanghe di salamella all’antica Piacenza, e l’antipasto, composto da lombata di maiale affumicata con mousse di robiola ai sapori e salsa di soia ecco il trionfo dei piatti forti. Tra i primi vengono serviti i raffinati cappelletti di caprino con burro nocciola e miele di Corbezzolo e risotto alla milanese con ragù di coniglio e piccola dadolata di verdure, seguiti da medaglioni di vitello al profumo Chardonnay con concassè di pomodoro fresco accompagnati da un mazzetto di verdure al bacon. La cena si chiude in dolcezza con la bavarese al caffè e amaretto con cialda croccante. I vini d.o.c. dei Colli Piacentini “Borgo di Rivalta”, manco a dirlo, sono all’altezza di una mensa principesca: Sauvignon, Gutturnio classico, Malvasia dolce e “Resalta” Spumante Brut. Per brindare al nobile Conte Orazio.
La cena, su prenotazione obbligatoria, sarà servita alle 20, al prezzo di 50 euro a persona. Per gli uomini è richiesto l’abito con la cravatta, e chi lo desidera può riservare suite e camere di charme nel borgo per il pernottamento. Per maggiori dettagli sulle cene storiche e sui Castelli del Ducato di Parma e Piacenza è raccomandabile una visita al sito internet dell’Associazione.

Per informazioni e prenotazioni:
Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Club di Prodotto
Tel. 0521.829055/823221 – Fax: 0521.823246
Sito web: www.castellidelducato.it E-mail: info@castellidelducato.it
Parma Turismi – Tel. 0521.228152 E-mail. info@parmaturismi.it
Piacenza Turismi – Tel. 0523.305254 E-mail. infotur@piacenzaturismi.net
Oppure presso tutte le filiali della Banca di Piacenza

Schede correlate
A Castell'Arquato banchetto con Gregorio X e Giovanni il Templare
Castell'Arquato (PC)
A pranzo con templari e cistercensi
Alseno (PC)
A Rivergaro due serate di musica e cucina
Rivergaro (PC)
A tavola sotto le stelle
Gropparello (PC)
Banchetti medievali, danze, teatro in notturna...
provincia di Piacenza
Delizie conviviali al Castello di San Pietro in Cerro
San Pietro In Cerro (PC)
Due giorni per castelli al volante di una spider anni ‘60
provincia di Piacenza
Frutti antichi al Castello di Paderna
Pontenure (PC)
I colori dell’autunno sulle tavole di Vigoleno
Vernasca (PC)
In camper sulle strade di rocche e manieri
provincia di Piacenza
In tavola con cibi e bellezze d’altri tempi
provincia di Piacenza
La cena del vin santo al borgo di Vigoleno
Vernasca (PC)
Notti all'insegna dello sfarzo cortigiano
provincia di Piacenza
Notti da Re tra antiche mura
provincia di Parma
Pedalando per i castelli del Ducato di Parma e Piacenza
provincia di Piacenza
Rivergaro: benessere a due passi da Piacenza
Rivergaro (PC)
Rocca d'Olgisio sapori cantori, amori e lieti calici
Pianello Val Tidone (PC)
Rocche, giardini, oasi biologiche, erbe officinali, aromaterapia, mercatini...
provincia di Piacenza
Storia e gastronomia nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza
provincia di Piacenza
Tour emiliano all’insegna della bellezza e del romanticismo
provincia di Piacenza

Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Comune di Gazzola


rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta

categorie schede turistiche
a Gazzola


Attrazioni
Sapori


esecuzione in 0,108 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK