Schede Territorio in Abruzzo

Google
 
Trovate 171 schede in Abruzzo - Pagina 13 di 18
Museo Archeologico e Pinacoteca Civica di Teramo (scheda: 2613) Museo Archeologico e Pinacoteca Civica di Teramo
informazioni e recapiti
categoria: :.Attrazioni :.Musei
Museo Archeologico Via Delfico, 30 - Tel. 0861 247772/0861 240546 Fax 0861 247120 - Apertura: dal lunedì al sabato dalle 9:30 alle 13:20. Reperti romani ritrovati a Teramo e dintorni. Pinacoteca Civica Tel. 0861 247772. Collezione di dipinti
Il Belvedere di Turrivalignani in Abruzzo (scheda: 2626) Il Belvedere di Turrivalignani in Abruzzo
note di carattere paesaggistico, geologico e geobotanico
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
Il Belvedere di Turrivalignani, ad oltre 300 m s.l.m., è costituito da una imponente rupe di depositi conglomeratici del Pleistocene, che si erge dalla successione pelitico-arenacea della “Fossa” di Caramanico. All’interesse paesaggistico e geologi
Il litorale in provincia di Pescara (scheda: 2628) Il litorale in provincia di Pescara
caratteristiche ambientali
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
La spiaggia è uno dei più selettivi ambienti terrestri, condizionata com’è da vari fattori limitanti per la vita quali, ad esempio, il vento e le acque ricche di cloruro di sodio. La selezione è intensa e favorisce solo quelle piante, dette psammofil
Valle del Tavo (scheda: 2629) Valle del Tavo
nel territorio di Farindola
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
Nella Valle del Tavo in territorio di Farindola, la tormentata morfologia e la millenaria presenza dell’uomo hanno favorito l’affermazione di una copertura vegetale che, come in un grandioso mosaico, è frammentata in un ricco campionario di tipi. E c
Valle del Voltigno (scheda: 2630) Valle del Voltigno
a circa 1350 metri di altitudine sul Gran Sasso
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
La Valle del Voltigno, localizzata sulle pendici orientali del Gran Sasso a circa 1350 metri s.l.m. è un bell’esempio di piano cosparso di doline e di uvale. Si tratta di un bacino chiuso, senza sbocchi superficiali, le cui acque vengono smaltite att
Provincia di Pescara - l'ambiente (scheda: 2631) Provincia di Pescara - l'ambiente
dal litorale adriatico alle vette dei massicci centroappenninici
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
La provincia di Pescara, estesa per 1.225 Kmq, si allunga, a forma di cuneo, dal litorale adriatico alle vette dei massicci centroappenninici, riassumendo nella sua morfologia i motivi dominanti di tutto l’Abruzzo. Sul piano geomorfologico e geolitol
Provincia di Pescara - la storia dalle origini (scheda: 2632) Provincia di Pescara - la storia dalle origini
presenze umane fin dalla Preistoria
categoria: :.Natura e ambiente :.Ambiente
Testimonianze archeologiche rinvenute nel corso di campagne di scavo documentano l’insediamento di civiltà fin dalla Preistoria. Si ricorda a titolo esemplificativo la scoperta del villaggio “Leopardi", uno dei primi ritrovamenti di età neolitica (ci
La provincia di Pescara: Abbateggio (scheda: 2633) La provincia di Pescara: Abbateggio
con la chiesa della Madonna dell'Elcina meta di pellegrinaggio
categoria: :.Attrazioni :.Località
Questo paese, l'antica "Castrum ab Badigii", forse di fondazione sannitica, fu un castrum dell'abbazia di S. Clemente a Casàuria che come altrove, qui radunò e conformò alle proprie esigenze preesistenti nuclei insediativi. Passato in proprietà a v
Luoghi d'Abruzzo: Alanno (scheda: 2634) Luoghi d'Abruzzo: Alanno
con chiara impronta rurale
categoria: :.Attrazioni :.Località
Del borgo, che sarebbe stato fondato nell'alto medioevo sebbene manchino dati sicuri in proposito, le uniche notizie certe riguardano i suoi rapporti con l'abbazia di S.Clemente a Casàuria, cui appartenne dalla seconda metà del secolo IX al 1731; in
La provincia di Pescara: Bolognano (scheda: 2635) La provincia di Pescara: Bolognano
in un territorio con straordinario ambiente acquatico
categoria: :.Attrazioni :.Località
Bolognano, per quanto derivato da un nucleo insediativo italico e longobardo, deve la connotazione attuale all'opera dei monaci dell'abbazia di S. Clemente a Casàuria, impegnati a fortificare le terre di loro pertinenza con la costruzione di castra s

pescara chieti l'aquila teramo
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta


esecuzione in 0,328 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK