Attrazioni in Campania

Google
 
Trovate 275 Attrazioni in Campania - Pagina 25 di 28
Napoli: chiesa del Gesù Nuovo (scheda: 1012) Napoli: chiesa del Gesù Nuovo
con grande affresco capolavoro di Francesco Solimena
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
Dove oggi sorge la chiesa era stato edificato, alla fine del Quattrocento, il palazzo di Roberto Sanseverino, principe di Salerno. L'architetto che lo progettò fu Novello da Sanlucano, egli realizzò la facciata di piperno in bugnato a punta di diaman
Napoli: chiesa di Piedigrotta e sepolcro di Virgilio (scheda: 1013) Napoli: chiesa di Piedigrotta e sepolcro di Virgilio
con dipinti di Paolo Domenico Finoglia
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
La chiesa di Santa Maria di Piedigrotta, in origine dedicata alla Natività di Maria, venne edificata nel 1352, sul luogo ove esisteva una cappella, dove si venerava un'immagine della Vergine del Serpen
Napoli: chiesa di S. Chiara (scheda: 1014) Napoli: chiesa di S. Chiara
all'interno i sepolcri di Carlo di Calabria e di di Maria di Valois
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
Roberto d'Angiò e la consorte Sancia di Maiorca, particolarmente devoti all'Ordine francescano, vollero, nel 1310, la fondazione della chiesa e del monastero. La chiesa fu costruita da Gagliardo Primario, anche se si fanno pure i nomi di Leonardo di
Napoli: chiesa di San Lorenzo Maggiore (scheda: 1015) Napoli: chiesa di San Lorenzo Maggiore
con il sepolcro di Caterina d'Austria
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
La piazza dove sorge la chiesa era già in epoca greco-romana il centro della città, prima agorà e poi foro romano. Qui vi era il Tempio dei Dioscuri (di cui oggi restano due colonne con capitello corinzio addossate alla facciata della chiesa di San P
Napoli: Catacombe di San Gennaro e di San Gaudioso (scheda: 1016) Napoli: Catacombe di San Gennaro e di San Gaudioso
nelle prime vi furono sepolti i primi vescovi della città
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
Tra il 413 ed il 431 Giovanni I, vescovo di Napoli, fece traslare le reliquie di San Gennaro dalla sua prima tomba, situata nell'agro Marciano, alle catacombe, che furono per questo motivo dette di San Gennaro. Esse, le più
Napoli: il duomo (scheda: 1017) Napoli: il duomo
voluto da Carlo I d'Angiò è dedicato all'Assunta
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
La cattedrale, dedicata all'Assunta, sorge sulla attuale via Duomo, quello che, in epoca romana, era denominato vicus Radii Soliis. Sant'Aspreno, primo vescovo della città, aveva posto in questo luogo la sua sede vescovile. La costruzione della chies
Napoli: Palazzo Gravina (scheda: 1018) Napoli: Palazzo Gravina
alto esempio di architettura civile del Rinascimento
categoria: :.Attrazioni :.Palazzi
Il palazzo, attualmente sede della facoltà di Architettura, rappresenta uno dei più alti esempi di architettura civile del Rinascimento a Napoli. Esso fu costruito, tra il 1513 ed il 1549, da Gabriele d'Angelo, allievo del Brunelleschi e di Leon Batt
Napoli: Museo Archeologico Nazionale (scheda: 1020) Napoli: Museo Archeologico Nazionale
il "supplizio di Dirce", la statua detta Ercole Farnese e altro
categoria: :.Attrazioni :.Musei
Il museo, sede della più importante raccolta di archeologia classica del mondo intero, sorge in quello che fu l'antico Palazzo degli Studi, sede dell'Università. Fu Carlo di Borbone a costituire il primo nucleo del museo, con la raccolta di antichit
Napoli: Palazzo Reale e Piazza del Plebiscito (scheda: 1022) Napoli: Palazzo Reale e Piazza del Plebiscito
con il teatrino di Corte, la cappella Reale ed altro
categoria: :.Attrazioni :.Palazzi
Un altro dei simboli della città di Napoli è il Palazzo Reale con la piazza del Plebiscito. Il palazzo, costruito durante il periodo vicereale, per volere del viceré conte di Lemos, in occasione di una visita a Napoli del re Filippo III, fu progettat
Napoli: Palazzo Como e Museo Civico Filangeri (scheda: 1023) Napoli: Palazzo Como e Museo Civico Filangeri
il primo edificato alla fine del XV secolo
categoria: :.Attrazioni :.Palazzi
Gaetano Filangieri, principe di Satriano, donò la sua raccolta alla città nel 1882. Il palazzo, costruito nella seconda metà del Quattocento per il mercante fiorentino Angelo Como, è stato attribuito, ma non è certo, a Giuliano da Maiano, altri lo vo

napoli salerno avellino benevento caserta
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,579 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK