Economia e artigianato in Veneto

Google
 
Trovate 33 Economia e artigianato in Veneto - Pagina 3 di 4
Pesce d’acqua dolce nel Veronese (scheda: 3765) Pesce d’acqua dolce nel Veronese
anguilla, cavedano, luccio, tinca, pescegatto, carpa e altri...
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
Il veronese è terra ricca di corsi d'acqua che abbonda di pesce. Molte le specie esistenti e presenti nell' Adige, nelle risorgive, nelle risaie e nei fossati. Le più note sono l'anguilla, il barba, il carossio, il cavedano, la carpa, la tinca, il gh
Specialità della provincia veronese: la polenta (scheda: 3768) Specialità della provincia veronese: la polenta
per accompagnare piatti in umido, arrosti e secondi in genere...
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
Le prime notizie dell'utilizzo della polenta, come alimento, risalgono alla metà del 1500. Coltivazioni intensive vennero introdotte nella zona di Villa d'Adige, ai confini con la pianura veronese, inoltre, il Messedaglia scriveva che a Minerbe nel
Prosciutto Veneto Berico Euganeo (scheda: 3771) Prosciutto Veneto Berico Euganeo
riconosciuto dall'Unione Europea prodotto D.o.p.
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
La denominazione del Prosciutto Veneto Berico Euganeo, è riservata al prosciutto le cui fasi di produzione, dalla salatura alla stagionatura, hanno luogo nella zona tipica geograficamente individuata nel territorio comprendente il comune di Montagnan
Radicchio rosso di Verona (scheda: 3774) Radicchio rosso di Verona
tra le varietà Rosso Veronese, Trevigiano e Rosso di Chioggia
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
Fu soprattutto nel '500 e nel '600 che il radicchio venne rivalutato ed entrò nelle composizioni delle insalate, per arricchire i pasti accompagnando carne e pesce. Esistono numerose varietà di radicchio, che si distinguono per il colore e la forma d
Riso nel veronese (scheda: 3777) Riso nel veronese
il più diffuso è il Vialone Nano coltivato
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
Il riso è un cereale di coltura antichissima e per i contadini ha rappresentato, per lungo tempo, l'unico mezzo di sostentamento. La risocoltura era l’attività agraria per la quale il patriziato veronese aveva mostrato particolare predilezione tanto
Vino nel veronese Vino nel veronese
Merlot, Cabernet, Tocai, Marzemino e atri...
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
Il vino è un elemento importante della nostra economia oltre che compagno ideale di tutte le pietanze. Verona è fra le capitali mondiali del vino per la straordinaria produzione e l'alta qualità basti ricordare l'Amarone, il Recioto, il Saove, il Val
Economia di Verona Economia di Verona
una provincia ricca e dinamica
categoria: :.Economia e artigianato
La popolazione della provincia di Verona è di 797.229 abitanti, di cui 256.756 residenti nella città-capoluogo (al 31.12.1993); i dati più recenti indicano la popolazione attiva in oltre 326.000 persone divise nei vari settori: 184.000 nel "terziario
I vini della Riviera del Garda I vini della Riviera del Garda
territorio particolarmente fertile per la produzione del vino
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
La vite è tra le piante più antiche del Garda. Il clima mite, l'esposizione al sole, l'equilibrio delle piogge e delle temperature rendono questo territorio particolarmente fertile per la produzione del vino il cui gusto venne esaltato fin dai tempi
Vino Bardolino (scheda: 1808) Vino Bardolino
prodotto principalmente nei comuni di Bardolino e Garda
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
Le principali varietà di vitigni che danno il "Bardolino" sono le uve Corvina (35-65%), Rondinella (10-40%), Molinara (10-20%) e Negrara (fino al 10%). La zona di origine del Bardolino è suddivisa in due aree. La più antica, che produce il Bardolino
Vino bianco di Custoza (scheda: 1809) Vino bianco di Custoza
dal colore giallo paglierino
categoria: :.Economia e artigianato :.Prodotti tipici
Concorrono alla produzione del Bianco di Custoza D.O.C. le seguenti varietà di vitigni: Trebbiano 20-45%, Garganega 20-40%, Tocai (Trebbianello) 5-30%, Cortese (Bianca Fernanda), Malvasia, Riesling, Pinot Bianco e Chardonnay (da soli o congiunti) 20-
[1]  [2]  [3]  [4] 

rovigo padova venezia treviso verona vicenza belluno
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta
Economia e artigianato
Prodotti tipici
Artigianato



esecuzione in 0,312 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK