Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Attrazioni della provincia di Parma

Google
 
Trovate 163 Attrazioni in provincia di Parma - Pagina 14 di 17
Soragna: monumento alla Beata Vergine Addolorata (scheda: 1608) Soragna: monumento alla Beata Vergine Addolorata
realizzata in marmo bianco
categoria: :.Attrazioni :.Monumenti
La scultura è posta su una pregevole stele marmorea a forma quadrata decorata da teste di angelo da cui pendono nastri con annodati mazzi di frutta. Lo stile della statua realizzata in marmo bianco, con la sua struttura volumetrica, la fisionomia ed
Nei dintorni di Parma: Sorbolo (scheda: 1610) Nei dintorni di Parma: Sorbolo
il nome deriva dalle piante di sorbo domestico
categoria: :.Attrazioni :.Località
Sorbolo, il cui nome deriva dalle piante di sorbo domestico, un tempo numerose in queste zone, presenta le prime forme d'insediamento umano a partire dall'età protostorica. In età romana, fu colonia nonché importante via di transito nelle vie commerc
Sorbolo: chiesa dei SS. Faustino e Giovita (scheda: 1611) Sorbolo: chiesa dei SS. Faustino e Giovita
con primo documento del 1005
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
Viene menzionata per la prima volta in un documento del 1005. Restauri effettuati dopo il terremoto del 1971 hanno riportato alla luce tracce di una preesistente ecclesia romanica. L'attuale aspetto neoclassico risale alla ricostruzione operata dopo
Sorbolo: itinerario per ville (scheda: 1612) Sorbolo: itinerario per ville
Villa Ferrari, Godi-Tedeschi, Fochi
categoria: :.Attrazioni :.Ville e dimore
Villa Ferrari Situata di fronte alla stazione ferroviaria, comprende una cappellina privata dedicata alla vergine Addolorata. Un tempo, annesso alla villa, esisteva un antico mulino. Villa Godi-Tedeschi Sita in località Corte Godi, fu costruita
Trecasali (scheda: 1614) Trecasali
piccolo centro della bassa parmense
categoria: :.Attrazioni :.Località
Trecasali oggi è un solo paese. Un tempo invece si trattava veramente di tre casali che, pur essendo vicini, erano divisi in due dalla strada della "Ghiaiata" (ora Via Nazionale): di essi il Trecasali inferiore apparteneva ai Simonetta di Castelbarco
Trecasali: la cattedrale (scheda: 1615) Trecasali: la cattedrale
prime documentazioni risalgono al 1230
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
un primo cenno della chiesa eretta in questo capoluogo risale al 1230, nell'anno 1634 venne eletta a priorato. L'attuale, sorta probabilmente sulle fondamenta di quella preesistente, venne terminata nel 1766 dal Priore Don Andrea Marinelli. Per lo st
Itinerario per oratori a Trecasali (scheda: 1616) Itinerario per oratori a Trecasali
oratorio della Trinità, di S. Rocco e altri
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
oratorio della Trinità Eretto poco prima dell'anno 1628 venne dotato di beneficio il 3 Luglio 1630 da un certo Guido Pasini. Nell'anno 1915, allo scoppio della prima guerra mondiale, il Comune requisì l'oratorio per allestirvi un "lazzaretto" in cas
Trecasali: chiesa di S. Quirico (scheda: 1617) Trecasali: chiesa di S. Quirico
è la chiesa parrocchiale del paese
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
La prima notizia dell'esistenza di una chiesa di S. Quirico si rileva da un documento che porta la data dell' 11 Luglio 1005. La chiesa, che aveva la facciata rivolta verso il Taro, pare sia stata rovinata dalle acque del torrente, allora privo di ar
Trecasali: frazione di Ronco Campo Canneto (scheda: 1618) Trecasali: frazione di Ronco Campo Canneto
è la chiesa parrocchiale del paese
categoria: :.Attrazioni
Questa frazione, nei tempi antichi, si chiamava Pizzo Pabio ed il nome attuale lo ebbe nell'anno 1402. Della sua chiesa si hanno le prime notizia nel 1230. Nell'anno 1354 dipendeva da quella plebana di S. Quirico. Sulla fine del 1300 la chiesa, che s
Zibello (scheda: 1619) Zibello
nel medioevo era legato a Cremona
categoria: :.Attrazioni :.Località
Reperti archeologici e dati d'altra natura testimoniano l'esistenza, nel territorio di Zibello, di insediamenti d'epoca romana e preromana. La vera e propria storia ha però inizio nel Medioevo, età per tutta la durata della quale esso rimase legato a

rimini forli ravenna ferrara bologna modena reggio emilia parma piacenza
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 0,515 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK