Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

Musei della provincia di Firenze

Google
 
Trovate 89 Musei in provincia di Firenze - Pagina 2 di 9
Museo delle Genti di Montagna (scheda: 5061) Museo delle Genti di Montagna
a Palazzuolo sul Senio in provincia di Firenze
categoria: :.Attrazioni :.Musei
apertura da marzo a giugno e da settembre a dicembre: domenica ore 15,00 - 18,00 altri giorni su richiesta per gruppi; luglio e agosto: martedì ore 20,00 - 24,00 giovedi sabato e domenica 16,00 - 19,00; chiuso gennaio e febbraio ing
Museo di Antropologia ed Etnologia (scheda: 5062) Museo di Antropologia ed Etnologia
presso Palazzo Nonfinito a Firenze
categoria: :.Attrazioni :.Musei
apertura ore 9,00 - 13,00 chiuso giovedi e domenica ingresso € 4,00 intero, € 2,00 ridotto proprietà pubblica Fondato nel 1869, è il primo museo antropologico ed etnografico d'Italia e conserva l'allestimento ottocentesco di divers
Museo di Vita Artigiana e Contadina (scheda: 5063) Museo di Vita Artigiana e Contadina
a Scarperia in provincia di Firenze
categoria: :.Attrazioni :.Musei
apertura periodo estivo: domenica e festivi ore 15.30 - 18.30 periodo invernale domenica e festivi ore 15,00 - 18,00 altri giorni a richiesta ingresso gratuito proprietà privata Si tratta di una ricostruzione delle attività ag
Galleria Corso Tintori Arte (scheda: 5113) Galleria Corso Tintori Arte
in un ex convento camaldolese, nel cuore di Firenze
categoria: :.Attrazioni :.Musei
La Galleria Corso Tintori Arte ha inaugurato i suoi spazi espositivi con la mostra curata da Luca Faccenda e Marco Parri, L'odore dell'India: Arte spirituale e sensuale dal XIX al XX secolo, sabato 17 novembre 2001. Nata da un'idea di Enzo e Vicenz
Museo Archeologico e della Ceramica di Montelupo (scheda: 5117) Museo Archeologico e della Ceramica di Montelupo
ha sede nel trecentesco Palazzo del Podestà
categoria: :.Attrazioni :.Musei
Il Museo Archeologico e della Ceramica ha sede nel trecentesco Palazzo del Podestà dal 1989. L'esposizione e l'allestimento museale si dividono in due principali sezioni tematiche: la sezione Archeologica e la sezione Ceramica. La prima accoglie
Galleria di Arte Moderna - Palazzo Pitti (scheda: 5121) Galleria di Arte Moderna - Palazzo Pitti
straordinaria raccolta di dipinti di artisti italiani
categoria: :.Attrazioni :.Musei
La Galleria di Arte Moderna è sita al secondo piano di Palazzo Pitti nelle trenta sale abitate dalla famiglia reale fino al 1920. E' una straordinaria raccolta di dipinti di artisti italiani e, soprattutto, toscani rappresentanti del Neoclassicismo,
Casa di Giovanni Boccaccio (scheda: 5128) Casa di Giovanni Boccaccio
visita alla dimora dell'autore de "il Decamerone"
categoria: :.Attrazioni :.Musei
La Casa di Giovanni Boccaccio è sita in un edificio di chiare origini medievali parzialmente ricostruito dopo i danneggiamenti subiti durante la Seconda Guerra Mondiale. La costruzione è stata riconosciuta come dimora del Boccaccio dopo alterne vicen
Centro d'Arte Spaziotempo (scheda: 5129) Centro d'Arte Spaziotempo
opere di moltissimi artisti moderni
categoria: :.Attrazioni :.Musei
Un centro d'arte che dà spazio a moltissimi artisti moderni. Vinicio Berti, Bruno Brunetti, Laurence Gartel, Paolo Masi, Alvaro Monnini, Gualtiero Nativi, Mario Nuti sono solo alcuni dei protagonisti delle differenti esposizioni che il centro offre.
Chiostro dello Scalzo (scheda: 5145) Chiostro dello Scalzo
con un trittico che raffigura il Battista
categoria: :.Attrazioni :.Musei
L'edificio che ospita il Chiostro dello Scalzo nel XIV secolo fu sede della Compagnia dei Disciplinati di San Giovanni Battista. La compagnia operò fino al 1785 quando venne soppressa per volontà di Pietro Leopoldo di Lorena. Il Chiostro prende il no
Accademia delle Arti del Disegno (scheda: 5147) Accademia delle Arti del Disegno
con interventi di Giorgio Vasari e Fra Giovanni Angelo Montorsoli
categoria: :.Attrazioni :.Musei
Fondata da Cosimo I nel 1563 con l'intento di dare rinnovamento e sviluppo alla prima corporazione di artisti costituitasi dall'antichissima compagnia di S. Luca (documentata sin dal 1339), vede l'intervento di Giorgio Vasari e dello scultore Fra Gio
[1]  [2]  [3]  [4]  [5] 

pisa livorno grosseto siena arezzo firenze prato pistoia lucca massa
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta



esecuzione in 1,189 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK