Cerchi case?
Piu di 4.500.000 immobili!

GoHome.it immobili!

comuni con schede
provincia di Palermo

Palermo

Turismo a Palermo

Google
 
Trovate 55 schede a Palermo - Pagina 2 di 6
Chiese a Palermo: di S. Agostino (scheda: 5373) Chiese a Palermo: di S. Agostino
in un quartiere animato ogni mattina dal vivace mercato di Capo
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
E' una bella chiesa duecentesca edificata per volere delle famiglie Chiaramonte e Sclafani. La facciata è arricchita da un portale decorato da motivi geometrici e floreali bicromi e da un ricco rosone. Bello anche il portale gaginesco che si affaccia
Itinerari a Palermo: da Via Roma al Capo (scheda: 5374) Itinerari a Palermo: da Via Roma al Capo
quartiere che si estende a nord-ovest dei Quattro Canti
categoria: :.Attrazioni
E il quartiere che si estende a nord-ovest dei Quattro Canti. Proprio di fronte alla chiesa di S. Domenico, dall'altro lato della piazza, la stretta via Bandiera, ultima frangia del mercato di Capo, nasconde bei palazzi. Si noti, al n° 14, Palazzo Te
Oratorio del Rosario di S. Cita a Palermo (scheda: 5375) Oratorio del Rosario di S. Cita a Palermo
si accede attraverso la chiesa di S. Zita
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
Vi si accede attraverso la Chiesa di S. Zita (Cita è la deformazione toscana) che possiede un elegante arco marmorea di Antonello Gagini (nel presbiterio) e la bella cappella del rosario (a destra del presbiterio) in cui tarsie policrome si sposano a
Palermo: Oratorio del Rosario di S. Domenico (scheda: 5376) Palermo: Oratorio del Rosario di S. Domenico
nel quartiere settentrionale della città
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
E' un gioiello della decorazione a stucco, realizzata da Giacomo Serpotta, che seppe come sempre imprimere un profondo senso del movimento al folleggiare dei putti colti nella loro spontanea giocosità di bambini e dare espressività alloro visetti all
Palermo: chiesa di S. Domenico (scheda: 5377) Palermo: chiesa di S. Domenico
con grazioso chiostro trecentesco
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
La chiesa si erge maestosa su una bella piazza con al centro una colonna che regge la statua della Madonna. Iniziata nel '600, la chiesa venne terminata solo un secolo più tardi. La facciata barocca si divide in tre ordini scanditi da colonne doriche
Palermo: chiesa di S. Maria alla Catena (scheda: 5378) Palermo: chiesa di S. Maria alla Catena
nelle adiacenze lo storico mercato della Vucciria
categoria: :.Attrazioni :.Chiese
Attribuita a Matteo Carnelivari, è preceduta da un ampio portico squadrata e a tre fornici dietro al quale si cela il portale decorato sulla cornice da un bassorilievo di V. Gagini. Il portico è coronato da un traforo di pietra che corre anche sui la
L'antico porto di città (scheda: 5379) L'antico porto di città
a Palermo, detto "la cala"
categoria: :.Informazioni e servizi :.Trasporti :.Porti
La cala, l'antico porto di città, era un tempo difeso dal Castello a Mare, edificato sotto gli Arabi, ma trasformato e riutilizzato in seguito come roccaforte, prigione, abitazione. La massiccia costruzione è stata purtroppo fortemente mutilata nel 1
Palazzo Branciforte-Butera a Palermo (scheda: 5380) Palazzo Branciforte-Butera a Palermo
nel quartiere settentrionale della città
categoria: :.Attrazioni :.Palazzi
E' un palazzo fortemente restaurato che ha l'ingresso principale in via Butera, ma il cui prospetto si affaccia sul piano alto della Marinai. E' preceduto da un bel passeggio e dalla terrazza chiamata Mura delle Cattive.
Museo Internazionale delle Marionette (scheda: 5381) Museo Internazionale delle Marionette
a Palermo con ricchissima collezione tra pupi, marionette
categoria: :.Attrazioni :.Musei
Il museo possiede una bella e ricchissima collezione tra pupi, marionette, ombre, scenari e pannelli provenienti da tutto il mondo. Le prime sale sono dedicate ai pupi siciliani, molti dei quali presentati sulla "scena". Si ammirino in particolare i
Palazzo Chiaramonte a Palermo (scheda: 5382) Palazzo Chiaramonte a Palermo
è chiamato "Lo Steri da Hosterium"
categoria: :.Attrazioni :.Palazzi
E' un bel palazzo costruito neI 1307 dalla famiglia di cui porta il nome, una delle più facoltose e potenti del periodo aragonese. L'edificio viene anche chiamato Lo Steri da Hosterium, dimora fortificata, caratteristica a forma squadrata e pulita. P
[1]  [2]  [3]  [4]  [5] 

palermo messina enna catania siracusa ragusa caltanissetta agrigento trapani
Sardegna Sicilia Calabria Basilicata Campania Puglia Molise Abruzzo Lazio Umbria Marche Toscana Emilia Romagna Liguria Friuli Venezia Giulia Veneto Trentino Alto Adige Lombardia Piemonte Valle d'Aosta


esecuzione in 0,414 sec.

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK